Skip to main content
  • Massaggio Olistico

Massaggio olistico

Il massaggio olistico può svolgere funzione decongestionante oppure stimolante; nel primo caso vengono smaltite le tossine, depurando l’organismo, nel secondo si mira alla tonificazione dei muscoli. Ogni essere umano ha il bisogno fondamentale di provare sensazioni tattili, il massaggio olistico va a soddisfare questa necessità, combinando il massaggio con la sensibilità dell’operatore.

Il massaggio olistico aiuta a rilassare i muscoli contratti e migliorare la circolazione, i fasci nervosi e la mobilità articolare. In questo modo va ad aumentare la fluidità del corpo e ad alleviare diversi disturbi come l’insonnia, il mal di schiena e l’artrite. A livello più profondo, può aiutare a rilasciare eventuali brutte sensazioni personali immagazzinate all’interno dei tessuti del corpo, producendo dei cambiamenti importanti nell’energia della persona trattata.

Il massaggio olistico interessa i livelli fisico, emozionale, mentale e spirituale di ogni individuo; il termine “olistico” infatti deriva dal greco e significa “tutto intero” e si riferisce a tutti gli aspetti di una persona.
Al momento del tocco, ogni corpo invia delle risposte fisiologiche differenti, che coinvolgono i recettori sensoriali e nervosi, la pelle, la circolazione sanguigna o linfatica, il tessuto muscolare, il movimento delle articolazioni, la digestione e molto altro.

Ma non è tutto: ogni persona immagazzina nel proprio corpo tutte le sensazioni che prova, come rabbia paura, gioia, vergogna e molte altre. Ognuna è fondamentale per il tipo di risposta che si riceve e  l’operatore è coinvolto dalle risposte fisiche ed emotive stesse che provengono dal corpo trattato e, grazie alla sua esperienza, cerca il modo migliore per entrare in piena sintonia, aiutando la persona  a superare ostacoli e problemi, sciogliendo ogni nodo fisico ed emotivo che lo sta bloccando o gli sta provocando dolori e malessere.